KEY Solution - Ing. Michelangelo De Mutiis

PROFESSIONALITÀ E COMPETENZA

Home


CONSULENZE AZIENDALI

KEY SOLUTION offre un servizio di CONSULENZA GLOBALE, serio, competente, trasparente ed affidabile.


MISSION: Il nostro obiettivo finale è la “FIDELIZZAZIONE” dei clienti-impresa che (con serietà e trasparenza) eseguono lavori per committenze pubbliche, mediante una "SERIE DI SERVIZI GLOBALI" unici nel suo genere, che spaziano dalla Attestazione SOA alle Certificazione ISO, dalla Adesione ai Fondi Interprofessionali ai Corsi per la Sicurezza, dagli Avvalimenti e A.T.I. (Associazioni Temporanee di Imprese) alla Gestione e Preparazione delle Gare d'Appalto, dalle Polizze Appalti alle Polizze Cantiere , ecc.

Per maggiori dettagli visita tutte le sezioni dedicate.


News 2017


ULTIMISSIME DAL MONDO DEGLI APPALTI PUBBLICI:


ELENCO SOA AUTORIZZATE - Novità sulle SOA autorizzate

10/05/2017 – L'A.N.A.C. ha aggiornato l'elenco delle S.O.A. autorizzate al rilascio delle ATTESTAZIONI per ESEGUIRE APPALTI DI IMPORTO SUPERIORE AD EUR. 150.000,00

Per informazioni clicca sul Link: ELENCO SOA AUTORIZZATE A.N.A.C.

.


ACQUISIZIONE RAMO D'AZIENDA DI SOA N.C.S. DA PARTE DI SOA CONSULT S.p.A.

10/05/2017 – La SOA CONSULT S.p.A. ha acquisito il ramo d'azienda "Attività di Attestazione" di SOA N.C.S. S.p.A.

Un "matrimonio" tra due dei migliori Organismi di Attestazione presenti in Italia, due soggetti di indubbia integrità e serietà. AD MAIORA !

Per informazioni clicca sul Link: ELENCO SOA AUTORIZZATE A.N.A.C.


REQUISITI AI FINI SOA - Utilizzo del Decennio - (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale)

05/05/2017 – REQUISITI AI FINI SOA; Art. 53 del DECRETO CORRETTIVO NUOVO CODICE APPALTI - Possibilità di utilizzo del DECENNIO, per i REQUISITI AI FINI SOA:

All’Articolo 84 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, sono apportate le seguenti modificazioni:

  • al Comma 4 lettera b). al primo periodo, dopo le parole “il possesso dci requisiti di capacità economica e finanziaria c tecniche e professionali indicati all'articolo 83;” sono inserite le seguenti: “il periodo di attività documentabile è quello relativo al DECENNIO antecedente LA DATA DI SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO con la SOA per il conseguimento della qualificazione”

(G.U. Serie Generale n.103 del 5-5-2017 - Suppl. Ordinario n. 22)

(**) note: Entrata in vigore del provvedimento: 20/05/2017

Nella Sezione DOWNLOAD , la possibilità di scaricare il TESTO DEFINITIVO del NUOVO CORRETTIVO CODICE APPALTI 


RATING D'IMPRESA VOLONTARIO - (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale)

21/04/2017 – REQUISITI REPUTAZIONALI. RATING D'IMPRESA

All’Articolo 83 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, sono apportate le seguenti modificazioni:

- È istituito presso l'A.N.A.C., che ne cura la gestione, il sistema del RATING DI IMPRESA e delle relative premialità, che esprime la capacità strutturale e l’affidabilità dell’Operatore Economico,  per il quale l'Autorità rilascia apposita certificazione, su richiesta.

I REQUISITI REPUTAZIONALI considerati, ai fini dell’attribuzione del RATING DI IMPRESA, sono: Rating di Legalità, adempimenti ex legge n. 231/2001; Il rispetto dei tempi e dei costi negli appalti eseguiti; La regolarità nel pagamento dei contributi; ecc.

Nella Sezione DOWNLOAD , la possibilità di scaricare il TESTO DEFINITIVO del NUOVO CORRETTIVO CODICE APPALTI 


"Bozza" NUOVE LINEE GUIDA SUL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI

21/05/2017 – Importanti NOVITÀ in vista:

- Le Classifiche di importo dovrebbero passare a dieci;

- Il periodo di riferimento per la verifica dei requisiti ai fini SOA è di 10 anni dalla data di sottoscrizione del CONTRATTO SOA.

- Le SOA sono tenute a rendere accessibile il "fascicolo digitale" delle imprese attestate per, almeno, 10 anni;

- I tempi per l'Istruttoria SOA si riducono a 120 gg.;

- I tempi per l'istruttoria SOA, relativa alla VERIFICA TRIENNALE, sono pari a 90 gg.;

- Nel caso di acquisto d'Azienda o di un suo Ramo da impresa fallita, corre l'obbligo di accertare che il "complesso aziendale" ceduto sia rimasto sostanzialmente integro, nonostante la dichiarazione di fallimento;

Nella Sezione DOWNLOAD , la possibilità di scaricare il TESTO INTEGRALE delle NUOVE LINEE GUIDA 


BOZZA DECRETO CORRETTIVO AL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI (D.lgs 50/2016)

09/02/2017 – Importanti NOVITÀ: MODIFICATI 84 ARTICOLI su 220.

- Per ottenere la qualificazione SOA, le imprese potranno utilizzare un periodo di riferimento di dieci anni anziché di cinque.

- Il tetto del 30% al subappalto sarà calcolato sull'importo della lavorazione prevalente e non sul valore complessivo dei lavori.

- Possibilità di conservare l’incarico di direttore tecnico acquisito con l’esperienza. 

Il testo sarà esaminato in prima battuta dal Consiglio dei Ministri e verrà successivamente posto in consultazione per essere pronto entro aprile

A breve, nella Sezione DOWNLOAD , la possibilità di scaricare il TESTO INTEGRALE e DEFINITIVO del DECRETO CORRETTIVO


COMUNICATO del PRESIDENTE dell'A.N.A.C. del 03/08/2016

 03/08/2016 – COMUNICATO del PRESIDENTE dell'A.N.A.C. – Importanti NOVITÀ' sull'utilizzo del DECENNIO. (Punto d).
Chi ha sottoscritto un CONTRATTO SOA prima dell'entrata in vigore del NUOVO REGOLAMENTO può adoperare il DECENNIO anche per le eventuali INTEGRAZIONE e/o VARIAZIONI.

Nella Sezione DOWNLOAD la possibilità di scaricare il TESTO INTEGRALE del COMUNICATO


COMUNICATO del PRESIDENTE dell'A.N.A.C. del 09/03/2016

 09/03/2016 – Importanti NOVITÀ' in ambito CESSIONI DI RAMI / AZIENDA. Precisazioni circa la possibilità, previo controllo di opportuni requisiti, di adoperare le CESSIONI DI RAMO GIÀ' UTILIZZATE PER PRECEDENTI ATTESTAZIONI SOA

Nella Sezione DOWNLOAD la possibilità di scaricare il TESTO INTEGRALE del COMUNICATO


DECRETO LEGISLATIVO 18 aprile 2016, n. 50 - NUOVO CODICE APPALTI 2016 - APPROVATO TESTO DEFINITIVO - 15/04/2016 – È stato approvato oggi in via definitiva dal Consiglio dei Ministri il nuovo Codice degli Appalti Pubblici.

Nella Sezione DOWNLOAD la possibilità di scaricare il TESTO INTEGRALE del DECRETO LEGISLATIVO 18 aprile 2016, n. 50

L’A.N.A.C. approverà delle linee guida per la qualificazione delle imprese. Saranno definiti requisiti reputazionali valutati sulla base di indici qualitativi e quantitativi, oggettivi e misurabili, ma anche sulla base di accertamenti per misurare la capacità strutturale e di affidabilità dell’impresa. Il sistema prenderà in considerazione il comportamento dell'impresa nei precedenti appalti, valuterà la regolarità contributiva e altri parametri che saranno definiti dall'A.N.A.C. 

Fino ad allora resta in vita il sistema delle S.O.A. per le gare sopra i 150 mila euro.


A.N.A.C.COMUNICATO PRESIDENTE A.N.A.C. - Ulteriori precisazioni in merito al “Manuale sulla qualificazione per l’esecuzione di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro” - 09/03/2016.

Nella Sezione DOWNLOAD la possibilità di scaricare il TESTO INTEGRALE


FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI: Lettera del Presidente Cantone al Ministro Poletti sull’applicabilità del Codice dei contratti pubblici e qualificazione giuridica dei fondi - 15/01/2016.


Per maggiori dettagli: NEWS


Nella sezione DOWNLOAD la possibilità di scaricare Documenti (.pdf) e/o Immagini dall'HARD DISC VIRTUALE DROPBOX


Contatti

Per informazioni: Ing. Michelangelo De Mutiis

Email: mdemutii@alice.it ; mdemutiis.keysol@gmail.com

Cell.: 328.3370125



Giugliano in Campania (NA), 07/04/2017
Intervento Dott. RAFFAELE CANTONE - Convegno NUOVO CODICE APPALTI









Per approfondimenti: 

DISTRIBUZIONE E VENDITA EDITORIA PROFESSIONALE 

 Email: bookservice67@gmail.com



CANALE YOUTUBE 


Torna su


Questo sito Web è monitorato con Google Analitycs